Vai a sottomenu e altri contenuti

Gemellaggio con Birgu

Il progetto ''CO-TO-GEN'' (Connecting Towns and Generations through Dialogue, Culture and Traditional Games), co-finanziato dal Programma Europa per i Cittadini, consiste in un incontro tra cittadini maltesi e italiani a Belvì.
Partecipanti provenienti dai più svariati background e diversi per età, genere, lingua e cultura, avranno modo incontrarsi, scambiare idee ed opinioni, studiare soluzioni a problemi comuni e conoscere e far conoscere le proprie tradizioni.
Una delegazione di 30 maltesi sarà ospitata dalle famiglie di Belvì dall'11 al 17 dicembre 2012.
Saranno organizzate diverse attività:
-laboratori, seminari e dibattiti sulla cittadinanza europea, l'ambiente, l'immigrazione, il dialogo intergenerazionale, il turismo culturale, politiche per giovani e anziani, e lo sviluppo sostenibile;
-giochi tradizionali, ai quali parteciperanno adulti e bambini;
-caccia al tesoro, dove il tesoro è rappresentato dai monumenti.
Cultura, tradizioni e turismo culturale avranno un ruolo centrale per tutta la durata dell'incontro.
In tale occasione i due comuni leggeranno e firmeranno il Giuramento di fratellanza.
La cerimonia di gemellaggio avrà luogo a Belvì, presso l'Anfiteatro Comunale, venerdì 14 dicembre 2012 a partire dalle ore 16:00.
Obiettivi specifici del progetto sono:
-coinvolgere attivamente i cittadini nel dibattito e nella riflessione su temi comuni come il turismo culturale, la cittadinanza europea, lo sviluppo sostenibile, l'immigrazione ed il lavoro;
-creare un momento di solidarietà e comprensione reciproca tra culture e generazioni differenti;
-avviare, con la firma del Giuramento di fratellanza, un rapporto di collaborazione: il gemellaggio tra Belvì e Birgu, infatti, non vuole essere un punto di arrivo, ma l'inizio di un lungo percorso di cooperazione in diversi ambiti.

A meeting will be held in Belvì between Italian and Maltese citizens as part of the project ''COTOGEN'' (Connecting Towns and Generations through Dialogue, Culture and Traditional Games), co-funded by the Europe for Citizens programme.

Participants from many different backgrounds and of different ages, gender, language and culture, will have the opportunity to meet, exchange ideas and opinions, to develop solutions to common problems and know and make known their traditions.

A delegation of 26 Maltese will be hosted by the families of Belvì between the 11th and the 17th December, 2012.

Various activities are planned:

-workshops, seminars and debates on European citizenship, the environment, immigration, intergenerational dialogue, cultural tourism, policies for young and old, and sustainable development;
- traditional games, in which both adults and children will participate;
- a treasure hunt where the treasure is represented by monuments.

Culture, traditions and cultural tourism will have a central role for the duration of the meeting.

On this occasion the two municipalities will read and sign the oath of twinning.

The twinning ceremony will take place in Belvì, at the Amphitheater Hall on Friday 14th December, 2012 commencing at 16:00.

Specific objectives of the project are:

- actively involve citizens in the debate and reflection on common themes such as cultural tourism, European citizenship, sustainable development, immigration and work;
- create a moment of solidarity and mutual understanding between different cultures and different generations;
- with the signing of the oath of partnership, a twinning will be created: the twinning between Belvì and Birgu, in fact, this must not be a point of arrival, but the beginning of a long process of cooperation in various fields.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Locandina Formato jpg 175 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto